ISO 12402-3 Giubbotto autogonfiabile

“Sistema idrostatico automatico Hammar”

ISO 12402-3 FOTO ALTA RISOLUZIONE

valvola ma1 valvola idrostatica
iso 12402-3 Giubbotto 180N
cappottina cappottina anti spruzzo (opzionale) custodiaborsa trasporto

Settore di utilizzo

Nautica professionale Nautica professionale Diporto Diporto offshore Industria Offshore Pesca professionale Pesca professionale

vindel

ISO 12402-3 Giubbotto autogonfiabile di salvataggio 180 Newton

Giubbotto salvataggio automatico ISO 12402-3 180 Newton GARANZIA 5 ANNI
Il giubbotto di salvataggio è protetto al 100% contro i gonfiamenti accidentali causati da pioggia, umidità ed ondate
Giubbotto di salvataggio autogonfiabile automatico con cintura di sicurezza incorporata ISO 12401

Miglioramenti :
Nuovo standard : ISO 12402-3 ( Certificazione di tipo approvato mondiale)
Galleggiamento : 180 Newton reali
Nuovo meccanismo Hammar : sensibile anche alle bombolette di gas. Nel caso la bomboletta sia vuota si attiva il segnale rosso di allerta.
Più sottile : meno di 1 cm di spessore
Più leggero : solo 1.100 grammi
Novità : borsa traspirante di stoccaggio inclusa per ogni giubbotto
Colore Professionale : Custodia esterna in grigio antracite, sempre pulita no sporco
Garanzia : 5 anni

Taglia : Unica per persone da 40 kg fino a 135 Kg

Caratteristiche tecniche
Giubbotto salvataggio autogonfiabile VINDEL® automatico ISO 12042-3 mod.911A
Cintura sicurezza: inclusa con anello di sicurezza omologazione ISO 12401
Omologazione : EN ISO 12402-3
Galleggiamento: 180 Newton
Bombole: CO2 38 gr
Sistema attivazione: automatico idrostatico con valvola Hammar MA1 con finestra di stato
Indicatore di sicurezza unico indica che il sistema è pronto per l'uso
Indicatore di sigillo assicura che la bombola di CO2 non sia stata utilizzata
Bombola di gas situata all'interno della camera d'aria del giubbotto di salvataggio. Il bombolino è protetto contro la corrosione marina
Nessun obbligo di manutenzione della valvola per 5 anni
Modi attivazione: automatico, manuale ed orale
Fischietto emergenza: Omologato
Collarino: Removibile e lavabile in pile
Colore esterno: Nero antracite anti-sporco
Camera d'aria colore: alta visibilità
Schienale avvolgente ergonomico traspirante
Cinghie: Cinghia sottocosciale
Luce Solas: Automatica tipo approvato SOLAS MED, pila litio durata 5 anni (opzionale)
Custodia esterna: Nylon alta-resistenza
Camera d'aria: Camera d'aria in poliuretano High Grade ricoperto di nylon. Saldatura ad alta frequenza
giubbotto salvataggio 180 Newton Attivazione
Se una persona cade in acqua in uno stato di incoscienza, il giubbotto di salvataggio si attiva automaticamente in 3 secondi. La testina automatica sente la "pressione idrostatica" dell'acqua. Si attiva il percussore che fora una bomboletta contenete anidride carbonica. Il gas esce immediatamente e gonfia completamente la camera d'aria. Se la persona ha il volto in immersione, il giubbotto la fa raddrizzare automaticamente verso l'alto con le vie respiratorie libere. La testa è posizionata correttamente con l'esatto angolo rispetto alla superficie dell'acqua

Uso consigliato: Lavoro - Per tutti gli operatori professionali con utilizzo del giubbotto di salvataggio in ogni condizione meteorologica. Diporto - Vela d'altura, Pesca sportiva

Versione manuale: Utilizzare la testina manuale Hammar (opzionale). Risparmio economico: 2 giubbotti in uno solo.
Tipi di attivazione: manuale ed orale
Tempo di attivazione : 3 secondi

Uso consigliato: Per operatori del soccorso e salvamento che devono entrare ed uscire continuamente dall'acqua.

mod.911A Automatico
Lavaggio: Si può lavare il giubbotto e la custodia esterna con acqua. Il giubbotto di salvataggio idrostatico NON si attiva nè si apre in quanto dispone di valvola idrostatica, pertanto le operazioni di risciacquo si possono svolgere semplicemente, senza che il giubbotto sia sottoposto ad un gonfiamento accidentale.

TIPI DI AZIONAMENTO
Automatico:
Il gonfiamento automatico viene effettuato mediante l'immersione del giubbotto in acqua. La pressione dell'acqua circa 10 cm attiva il meccanismo della valvola
Manuale:
Il gonfiamento manuale viene effettuato mediante azionamento volontario del tirante con segnalino rosso posto sul meccanismo
Orale:
Il gonfiamento orale si determina mediante insufflazione di aria nella apposita cannula rossa posta su un lembo della camera d'aria. In conformità EN ISO 12402-3. Dispone di valvola di non ritorno e cappuccio protettivo. Il deflusso dell'aria contenuta all'interno della camera d'aria avviene con apposito cursore.
valvola hammar ma1 Valvola idrostatica
Alcuni dei grandi vantaggi del sistema di gonfiaggio manuale/automatico Hammar per cinture di salvataggio
Valvola idrostatica speciale a protezione dell'elemento sensibile all'acqua. Nessuna attivazione in caso di pioggia, nebulizzazione, spruzzi e umidità

(1).Indicatore a punto singolo (verde): mostra che il sistema di gonfiaggio è pronto all'uso
(2).Indicatore di sigillo della bomboletta (verde): assicura che la bomboletta non è stata utilizzata
(3).Bomboletta posta all'interno della camera d'aria della cintura. Bomboletta protetta contro la corrosione. Riduce il rischio di piccoli strappi
(4).Nessuna manutenzione richiesta per la valvola del sistema per 5 anni.

Funzionamento della versione manuale/automatica
Quando il sistema di gonfiaggio scende a più di 10 cm circa sotto la superficie dell'acqua, la valvola idrostatica si apre e permette il contatto fra l'acqua e l'elemento sensibile del meccanismo. Come conseguenza, l'elemento fa scattare la molla di acciaio inossidabile. La molla agisce su un ago all'estremità della bomboletta perforandola. Immediatamente il gas fuoriesce dalla bomboletta e gonfia la cintura di salvataggio. La piena galleggiabilità viene raggiunta entro 4-5 secondi.